Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

Spike Jonze e Joon-ho Bong vincono il Mouse d’Oro Festival di Roma

16 nov News | Comments
Spike Jonze e Joon-ho Bong vincono il Mouse d’Oro Festival di Roma

Il quinto Mouse d’Oro – il premio dei siti di cinema – assegnato al Festival Internazionale del Film di Roma va a Her di Spike Jonze, votato il miglior film del Concorso dai collaboratori dei 78 sito di cinema che compongono la giuria. Mouse d’argento al miglior film fuori dalla competizione a Snowpiercer di Joon-ho Bong.

Fin fai primi giorni del Festival Her aveva convinto la giuria, ottenendo un consenso unanime, seguito a ruota da Dallas Buyers Club, altro titolo rivelazione del Festival. Ma alla fine l’ha spuntata Spike Jonze, così come Snowpiercer, il debutto hollywoodiano di Joon-ho Bong, uno dei registi beniamini dei critici online grazie ad opere come Memoires of Murder, The Host e Mother.

Nato nel 2009 su idea di Hideout.it, il Mouse d’Oro è cresciuto nel corso degli anni, arrivando a coinvolgere una giuria sempre più numerosa e variegata per un totale di 78 siti italiani di cinema e oltre 100 giurati.

Il premio, nato per dare visibilità ai siti di cinema, è diventato un vero e proprio circuito di webzine, redazioni e blog che si occupano di informazione, critica, passione e servizi cinematografici. Un insieme di punti di vista e voci differenti, che attraverso il Mouse d’Oro “mediano” le loro preferenze, identificando film capaci di mettere d’accordo le diverse anime di un luogo vasto come il web. Un vero e proprio termometro che misura i gusti e le preferenze del pubblico interessato al cinema.

Due i riconoscimenti assegnati: il Mouse d’Oro al miglior film del concorso ufficiale e il Mouse d’Argento alla migliore opera presentata al di fuori della competizione.

I giurati singoli esprimono un voto numerico da 1 a 10 per tutti i film presenti al Festival. La classifica viene stilata calcolando la media per sito di appartenenza che va quindi a formare il voto definitivo.

Nel frattempo è possibile seguire i lavori dei giurati su questo sito, su Facebook e Twitter (@mousedoro).

 


Leave a comment

Please sign in to leave a comment.