Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

Pieta conquista il Mouse d’Oro a Venezia 69. Kim Ki-duk ritirerà il premio durante la cerimonia di premiazione, anche in diretta streaming

07 set News | Comments
Pieta conquista il Mouse d’Oro a Venezia 69. Kim Ki-duk ritirerà il premio durante la cerimonia di premiazione, anche in diretta streaming

Dopo 10 giorni di visioni e parteggiamenti, gli oltre 100 collaboratori delle 72 testate giornalistiche online di critica e informazione cinematografica aderenti al Mouse d’Oro, il premio della critica online alla 69^ Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, hanno decretato i vincitori: al coreano Pieta di Kim Ki-duk va il Mouse d’Oro come miglior film del Concorso, mentre il Mouse d’Argento è assegnato al russo Anton tut ryadom (Anton’s Right Here) di Lyubov Arkus come miglior opera tra quelle delle sezioni collaterali (in questo caso il Fuori concorso – Proiezioni speciali).

La premiazione ufficiale si terrà sabato 8 settembre presso il Lancia Café (Terrazza Hotel Excelsior) alle ore 12.00 e sarà trasmessa in diretta streaming sulla webtv aderente al Mouse d’Oro www.filmhousetv.it

A RITIRARE IL PREMIO SARA’ PRESENTE KIM KI-DUK

Per assegnare il Mouse d’Oro, i giurati esprimono un voto numerico (da 1 a 10 compresi mezzi punti) per tutti i film presenti alla Mostra. La classifica viene stilata calcolando la media di voto distinta per webzine, dalla quale si ottiene la media totale definitiva.

Il comitato direttivo del premio Mouse d’Oro, dopo aver ricevuto e contato il giudizio di oltre 100 giurati, ha decretato come migliori film della 69^ Mostra Internazionale del Cinema di Venezia:

Mouse d’Oro 2012 a Pieta di Kim Ki-duk
“per aver saputo ritrovare l’ispirazione personale attraverso un cinema contemporaneamente di genere e autoriale, rappresentando i temi cari al regista: compassione, senso di colpa ed espiazione”

Mouse d’Argento 2012 a Anton tut ryadom (Anton’s Right Here) di Lyubov Arkus
“per la lezione sull’etica dello sguardo nei confronti del dolore degli altri”

Stay tuned!

 


Leave a comment

Please sign in to leave a comment.